Logo Vario

Abruzzo protagonista al Biolife di Bolzano

Biolife, la vetrina dell’eccellenza biologica regionale per produttori medio-piccoli, provenienti dall’Italia e dall’estero, è tornata nel quartiere fieristico di Bolzano. Biolife, abbinata a Nutrisan, Salone per la corretta alimentazione e salute, si è svolta su quattro giorni all’interno della Fiera d’autunno, che vanta la presenza di 45.000 visitatori. La kermesse,
nata nel 2004 come evento di presentazione dell’agricoltura biologica in Alto Adige è punto di riferimento per chef, ristoratori e albergatori intenzionati a proporre nelle loro cucine e strutture materie prime biologiche di altissima qualità. L’Abruzzo, con il Centro Regionale per il Commercio Interno delle Camere di Commercio abruzzesi, è stata presente a Biolife con una nutrita rappresentanza di imprese del biologico, in un’area espositiva totale di 150 mq con prodotti di alta qualità che vanno dalla pasta alle confetture, dall’olio d’oliva al latte d’asina: Azienda Agricola Fior di Montagna di Notarmuzi Pasquale e Podere del Sole (Scanno, Aq), La Selva d’Abruzzo (Moscufo, Pe), Di Vito Food (Vasto, Ch), Le delizie d’Abruzzo (Montesilvano, Pe), Azienda Agricola Nunzio Nolletti (Collepietro, Aq), Azienda Agricola Garofalo Patrizia (Casalbordino, Ch), Soc. agricola Cignale (Penne, Pe), Azienda Agricola Travaglini Angelico (San Salvo, Ch), Azienda Agricola Colancecco Laila (Pineto, Te), Nuova Alisan – Muscolo di Grano di Marascio Vincenzo (Tortoreto, Te), Pastificio Maiella (Pretoro, Ch). "Il biologico è uno dei segni distintivi del made in Italy e l'Abruzzo deve favorire la crescita e lo sviluppo di imprese agricole biologiche di qualità - afferma Roberto Di Vincenzo, presidente del Centro Regionale delle Camere di Commercio e della Camera di Commercio di Chieti - La nostra partecipazione alla Fiera di Bolzano, aperta ad un mercato (italiano e di lingua tedesca) sempre attento a un consumo consapevole, è il segno di questa attenzione a nuovi mercati per le nostre imprese del settore agroalimentare". Complessivamente, erano a Bolzano oltre 200 piccoli produttori da tutto il mondo, per oltre 2.000 referenze all’insegna del “bio”, sia in ambito alimentare sia cosmetico e nel settore tessile. A ulteriore garanzia dell’elevata qualità dell’offerta e delle opportunità di business, Biolife si distingue per essere l’unica fiera sottoposta al controllo di enti certificatori esterni (AB-Cert) per l’ammissione dei prodotti. Inoltre, agli espositori è stata assicurata la possibilità della vendita diretta. Tra le diverse iniziative di Biolife 2017 sono in corso di definizione anche diversi congressi, conferenze e convegni dedicati al comparto dell’ho.re.ca., il cui programma si può consultare in tempo reale sul portale www.biolife.it.

A proposito di noi

Vario è una rivista che da oltre venti anni racconta l'Abruzzo valorizzandone le eccellenze nei diversi settori: quello culturale, economico, ambientale, produttivo e sociale. Un taglio giornalistico moderno, sobrio ed esaustivo e un'alta qualità delle immagini ne fanno uno strumento indispensabile per conoscere meglio questa regione in crescita.
  

Come trovarci

Ultimi Articoli

Newsletter

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del d.lgs. 196 del 30 giugno 2003.